Vans Bowie

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Vans Bowie. FINO AL 60% DI SCONTO!

La trama della maglia è arricchita dalle iniziali del club scritte tono su tono su tutta la superficie bianca del pannello frontale, Le personalizzazioni sul retro sono in bianco per i nomi e in nero per i numeri, Tutta un’altra maglia quella indossata dai francesi nelle gare away di Europa League, Il colore principale resta il bianco, ma in questo caso Patrick riprende la banda diagonale della versione home colorandola di grigio, Tocca al nero decorare invece vans bowie il colletto, l’orlo delle maniche e gli sponsor, Questa casacca ricorderà a molti la divisa sfoggiata dalla nazionale statunitense durante i Mondiali 2010, anche se in quel caso la fascia era appena percettibile..

Il retro è interamente bianco con le personalizzazioni nere bordate di grigio, Nonostante la divisa da trasferta del campionato non sia niente male, a mio parere questa soluzione è preferibile in quanto il modello sbarrato è esaltato dai tre colori scelti che infondono vans bowie una sensazione di sontuosità ed eleganza al completo, Chiudiamo come di consueto il nostro appuntamento con una divisa “d’epoca”, in questo caso la versione 2002-2003 proposta da Adidas, La maglia del colosso tedesco vedeva la netta prevalenza del rosso sul nero, confinato ai grossi inserti laterali e al colletto a polo, Le tre strisce bianche si coordinavano con le personalizzazioni e con il main sponsor..

Forse più che la maglia in sè, caratterizzata da un modello piuttosto ordinario, in questo caso a rubare l’attenzione è chi questa maglia l’ha indossata, vale a dire due campioni di livello mondiale quali Didier Drogba e Florent Malouda che proprio nella formazione francese si imposero all’attenzione delle grandi squadre (20 gol in 45 gare per l’ivoriano), Anche la seconda squadra francese della nostra rubrica utilizza un kit vans bowie differente tra Ligue 1 ed Europa League, come giudicate questa scelta? Quale maglia away preferite tra quelle proposte?.

Leo Messi è sempre più protagonista. Dopo aver conquistato il primato di reti nella Liga e in Champions League, adidas ha presentato una nuova scarpa in suo onore. Le scarpe mirosar10 celebrano l’infanzia della pulce argentina e sono ispirate alla città di Rosario, dove tutto è iniziato, dove Leo ha imparato a giocare e segnato i primi gol della sua gloriosa carriera. Il nome mirosar10 deriva dallo spagnolo “mio Rosario”, unito al numero 10 che da anni identifica il fuoriclasse del Barcellona.

Gli scarpini riflettono le radici della sua leggenda, a partire vans bowie dal colore arancione che indica il suo primissimo club di esordio, il Grandoli FC quando aveva solo 4 anni, Il verde invece rappresenta gli avversari più ostici affrontati da bambino nella sua prima significativa partita 11 contro 11, Neanche a dirlo, Messi si mise in evidenza con quattro reti, Sulla soletta interna è stampata la mappa di Rosario insieme al campo Batallón, un campo in una base militare abbandonata dove Messi era solito intrufolarsi insieme ai suoi amici passando attraverso un buco nella recinzione..

Il modello utilizzato è ovviamente l’ adizero F50 con tomaia sintetica Hybridtouch e la suola superleggera Sprintframe. Sul tallone non manca il logo del Team Messi. Questa nuova scarpa fa parte di una campagna più ampia di adidas mirata a raccontare la storia di Messi attraverso varie piattaforme digital e social. A breve saranno coinvolti anche i tifosi, i quali potranno creare una suola personalizzata della propria città natale e avere anche la possibilità di vincerla. Disponibile sul nostro canale Youtube anche il video ufficiale di adidas.

È stato presentato Marhaba, il pallone ufficiale della Coppa d’Africa 2015 realizzato da adidas, Il massimo vans bowie torneo continentale africano avrà inizio il 17 gennaio in Guinea Equatoriale dopo la rinuncia del Marocco a causa dell’epidemia di Ebola, Marhaba è stato progettato in collaborazione con la Confederation of African Football (CAF) traendo ispirazione dalla storia della competizione e dai suoi tifosi, Sulla base bianca sono stati applicati i colori blu e oro a rappresentare i paesaggi contrastanti del continente, dal deserto del Sahara all’azzurro intenso del cielo..

La prima apparizione ufficiale del pallone avverrà il 3 dicembre a Malabo in Guinea Equatoriale, quando si svolgerà il sorteggio del torneo, Come tutti i palloni adidas anche Marhaba è stato vans bowie sottoposto ad una scrupolosa serie di test per garantire una resa ottimale in campo, Le tecnologie incorporate sono le stesse di Brazuca, il celebre pallone utilizzato nei Mondiali 2014 in Brasile..



Recent Posts