Sfondi Adidas

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Sfondi Adidas. FINO AL 60% DI SCONTO!

Per celebrare i 115 anni della sua storia, il club olandese Heracles Almelo, in collaborazione con il partner tecnico  Acerbis, ha lanciato una speciale maglia da collezione, in edizione limitata e numerata proprio in 115 esemplari, Una maglia sfondi adidas realizzata in tessuto idoneo a richiamare la trama del materiale con cui venivano prodotte le casacche dei primi anni del ‘900, La divisa celebrativa è stata indossata oggi in occasione dell’ultima gara casalinga di campionato contro l’Utrecht al Polman Stadium di Almelo..

La maglia si presenta perfettamente speculare, con una metà bianca con manica nera, e la restante metà a colori invertiti, Il brand bergamasco, ricalcando la divisa storica dell’Heracles, ha inserito un colletto a girocollo con la presenza di quattro bottoni bianchi verticali a chiusura dello stesso.  Il logo societario è stato ricamato sul petto in maniera originale, a forma di cuore, e richiama lo stemma presente sulle maglie dei primi anni di fondazione del club, All’interno del colletto è sfondi adidas stata inserita la dicitura che celebra l’anniversario della società “1903 – 2018”, Nella parte inferiore destra, invece, è riportato, in ogni singola maglietta, un numero che va da 1 a 115, come gli anni di storia del club, che rende davvero unica ciascuna delle maglie create per l’occasione..

Medesimo style, template e tessuto anche per la maglia del portiere, in colorazione gialla con contrasti neri, Per l’occasione è stato creato anche un video di presentazione pubblicato sul canale ufficiale del club olandese, Ora la parola passa a voi, tifosi e collezionisti: come giudicate il lavoro fatto da Acerbis per la sfondi adidas maglia dei 115 anni di storia dell’Heracles Almelo?.

La scalata di Macron nel calcio italiano ed europeo continua senza pause, dopo l’accordo con l’Udinese è arrivata anche la firma con l’ Hellas Verona per le prossime cinque stagioni. Dal prossimo 1 luglio e fino al 2023 l’azienda emiliana sarà lo sponsor tecnico del club gialloblù. “Siamo orgogliosi di iniziare con Macron un percorso che punterà a uno sviluppo totale del marchio gialloblù. Questa scelta è stata fortemente voluta, dopo aver incontrato tutte le realtà più importanti del panorama teamwear e dopo un lavoro di valutazione durato diversi mesi. Macron si è dimostrata vicina ai nostri valori e da questa nuova partnership nasceranno le maglie, oltre che l’intera collezione, per la prossima stagione, realizzate a quattro mani per avvicinarsi alla tradizione del Club”, sono state le parole di Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona.

Il mancato rispetto della tradizione è stata la critica più gettonata della recente partnership con Nike, il cui contratto lasciava poca libertà nella progettazione delle casacche da gioco, “Sono felice che l’Hellas Verona entri a far parte della ‘famiglia Macron’, si tratta di un club storico e affascinante con una tifoseria calda sfondi adidas e appassionata che saprà sicuramente apprezzare lo studio, la ricerca e l’esclusività delle nuove maglie e di tutto il merchandising dedicato a loro, Importante è inoltre l’impegno che metteremo, come già fatto con gli altri nostri club, nel valorizzare sia stilisticamente che qualitativamente lo store dedicato ai tifosi gialloblù”, ha commentato Gianluca Pavanello, CEO di Macron..

Quella fra Macron ed Hellas Verona è una collaborazione a 360° anche per tutto il merchandising e la parte retail, sono previsti infatti il riallestimento dello store di via Cattaneo e la progettazione di eventuali altri punti vendita.

I fan di kit di calcio certamente avranno notato come nella NBA di quest’anno ci sia stato quasi un terremoto, Con il ritorno di Nike come produttore delle maglie della lega di basket più famosa al mondo, sono apparsi per la prima volta sponsor tecnico e main sponsor, ma c’è stata anche una rivoluzione nel concepire le divise per ogni squadra sfondi adidas culminata con l’introduzione della City Edition, Una divisa nata esclusivamente per omaggiare la città che ospita le franchigie ed il legame tra di esse..

Questo ha dato modo a molti designer di sbizzarrirsi e creare concept simili anche per altri sport, compreso il calcio, Il lavoro sfondi adidas che vogliamo proporvi è quello di Ricardo Martin Weigend, che ha scelto 8 tra le squadre più celebri sponsorizzate dal baffo americano ed ha realizzato dei kit con lo stesso proposito, immaginandoli come nuove terze maglie dei club, Andiamo ad ammirare questa collezione, seguendo le squadre in rigoroso ordine alfabetico, Blu notte e nero si fondono assieme, a ricreare il cielo notturno che ospita l’Orsa Maggiore, simbolo della Comunità Autonoma di Madrid (la quale bandiera è inserita nella parte alta posteriore)..



Recent Posts