Scarpe Nike Jordan

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Scarpe Nike Jordan. FINO AL 60% DI SCONTO!

Nei giorni scorsi New Balance ha svelato la nuova maglia del Liverpool, squadra di punta del ritorno del marchio americano nel mondo del calcio, C’è ancora da attendere invece per vedere ufficialmente le prossime casacche del  Celtic, altra squadra ricchissima di fascino, che dal 2015-16 scenderà in campo con la sigla NB sul petto, Nell’attesa dedichiamo un Venerdì Vintage scarpe nike jordan al club cattolico di Glasgow: andiamo a rivedere la maglia più “anni ’90” prodotta da  Umbro per il club, quella indossata tra il 1995 ed il 1997..

Due le caratteristiche che saltano subito all’occhio e che fanno entrare questa maglia tra le più particolari della pluricentenaria storia del club scozzese, La prima è rappresentata dallo spessore sfalsato delle hoops. Le strisce bianche erano tutte uguali tra loro mentre quelle verdi si alternavano scarpe nike jordan in dimensioni differenti: una larga e una stretta, facendo del verde il colore dominante della casacca. A ben vedere una era la più alta di tutte, quella centrale che ospitava l’iconico main sponsor CR Smith..

La seconda caratteristica che non può sfuggire è il vistoso sfondo tono su tono presente sulle sole strisce verdi, Su tutte le bande la fantasia di base era costituita da una serie di stemmi del club, uno dritto e uno capovolto parzialmente sovrapposti, Questi erano sormontati da lettering e loghi Umbro sulle strisce strette e dalla scritta Celtic in caratteri gaelici su quelle larghe, Passava praticamente in secondo piano il bel colletto a polo, con bavero a righine biancoverdi e ‘V’ dalla forma appuntita tipica delle maglie Umbro di quel scarpe nike jordan periodo: stretta ai lati e gradualmente più profonda al centro..

Sul retro. inseriti in un riquadro bianco, c’erano i numeri verdi personalizzati con il logo Umbro alla base. I pantaloncini di quella divisa  riportavano sui lati ampi richiami al pattern grafico della maglia, con sezioni di strisce verdi complete della fantasia tono su tono. I calzettoni erano fasciati e anche in questo caso veniva replicato il gioco dell’alternanza delle dimensioni delle hoops. Come giudicate questa maglia anni ’90 del Celtic Football Club?

Dopo la sconfitta del Torino contro lo Zenit San Pietroburgo e la sfida fratricida tra Fiorentina e Roma sono rimaste soltanto tre squadre a rappresentare l’Italia in Europa : il Napoli e la Fiorentina che affronteranno rispettivamente Wolfsburg e Dinamo Kiev nei quarti di finale di Europa League e la Juventus che se la vedrà con il Monaco per tentare l’approdo alle semifinali di Champions League, Questa settimana ci occupiamo dei rivali della Viola: gli ucraini della Dinamo scarpe nike jordan Kiev, Le divise del club di Kiev sono prodotte dal colosso tedesco adidas, partner storico della squadra ucraina..

La prima maglia, bianca come da tradizione, punta decisamente sulla semplicità, tanto da risultare addirittura spartana. La casacca è impreziosita da una trama a righe orizzontali tono su tono, difficilmente percettibile e presente solo sulla parte frontale. Poco elaborato anche il colletto a girocollo, bianco nella parte frontale e decorato da un inserto a contrasto azzurro sul retro. A portare un po’ di colore e vivacità sul petto è l’ elegante stemma societario ricamato. Il crest è caratterizzato da un rombo azzurro che contiene la lettera D in corsivo posta sopra alla scritta “Kiev” in caratteri cirillici. Abbiamo già trovato la stessa D in due precedenti appuntamenti della nostra rubrica, in cui ci siamo occupati della Dinamo Minsk, che ha sfidato proprio la Fiorentina e della Dinamo Mosca, sconfitta dal Napoli.

A fianco allo stemma societario è cucito il logo adidas in blu navy, lo stesso colore delle three stripes che decorano le spalle, Appena sotto al colletto, sul retro della divisa, scarpe nike jordan troviamo in azzurro le iniziali del club sottolineate da una linea curva, Le personalizzazioni sono invece applicate in una tonalità più scura: una via di mezzo tra il blu navy delle strisce adidas e l’azzurro dello stemma societario, La divisa si completa con pantaloncini e calzettoni bianchi decorati dalle tre strisce in blu navy..

Molto più vivace la maglia away  che abbina il celeste al blu royal, consueto colore da trasferta della Dinamo, La maglia scarpe nike jordan presenta sette strisce verticali nella parte frontale, tre blu e quattro celesti di medio spessore, interrotte sui fianchi da un grosso inserto blu che occupa l’intera parte posteriore della casacca, La palatura si interrompe anche in prossimità delle maniche, interamente blu con le tre strisce adidas celesti, Inutilmente asimmetrica la disposizione dello stemma societario rispetto al logo adidas, cucito al centro della maglia; una consuetudine di numerosi modelli da catalogo prodotti dal marchio tedesco, La maglia si abbina a pantaloncini e calzettoni blu..



Recent Posts