Scarpe Adidas 2016

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Scarpe Adidas 2016. FINO AL 60% DI SCONTO!

La sensazione è che sia terminato un ciclo importante, Nell’estate del 1997 Loko, Lama, Cauet, Leonardo, Dely Valdes e M’Boma lasciano Parigi, Edmilson, Marco Simone e Rabesandratana sono i nomi di punta di un ricambio che, stavolta, sembra non bastare, Nike continua nei suoi lavori classici variando in qualche dettaglio rispetto ai scarpe adidas 2016 kit della stagione precedente, In campionato arriva un tristissimo ottavo posto, La squadra gioca i preliminari di Champions League grazie al secondo posto ottenuto la stagione precedente, Supera la Steaua Bucarest ma viene eliminata nella fase a gironi, Vittorie con Goteborg (andata e ritorno), Besiktas a Parigi e Bayern Monaco, sempre a Parigi grazie ai gol di Gava, Maurice e Leroy. All’andata però i bavaresi di Giovanni Trapattoni avevano vinto 5-1 e saranno gol decisivi per decretare chi passerà il turno..

La conquista della Coupe de France ai danni del Lens (2-1 con reti di Raì e Simone) è il canto del cigno dello strepitoso Psg anni ’90 capace di arrivare a giocarsi una semifinale europea per cinque stagioni consecutive, vincendo la Coppa delle Coppe e rendendo il ‘Parco dei Principi’ un fortino inespugnabile, L’arrivo di Simone porta una ventata di aria fresca ma l’addio di Raì (uno dei giocatori più amati nella storia del club) è il simbolo di un ciclo che si chiude, Nel 1998-1999 la squadra arriverà scarpe adidas 2016 infatti nona e in Europa il massimo traguardo sarà la conquista della Coppa Intertoto del 2001 a spese del Brescia di Roberto Baggio..

Nemmeno l’arrivo di risorse economiche pressoché infinite è riuscito, finora, a riportare al ‘Parco dei Principi’ quell’atmosfera che si era creata una ventina d’anni fa, quando il pubblico parigino fremeva per i gol di scarpe adidas 2016 Weah, per la classe di Ginola, per il carisma di Lama e per la fantasia di Raì, Persino il Real Madrid usciva triturato come un Rennes qualsiasi, Al-Khelaifi, Blanc, Ibrahimovic e compagni prendano appunti..

A distanza di dodici anni Nike è di nuovo lo sponsor tecnico della Nigeria. La Nigeria Football Federation ha sottoscritto a Londra un contratto fino al 2018 con il brand statunitense, il quale vestirà le selezioni maschili e femminili a tutti i livelli, inclusa la rappresentativa di beach soccer. Per l’inizio di questa partnership le Super Eagles indosseranno kit del catalogo teamwear di Nike, in particolare il modello Striker III con la banda verticale a sinistra che ingloba lo stemma della NFF. A metà 2016 arriverà invece una nuova collezione di maglie da gioco e una linea di prodotti per i tifosi nigeriani.

I primi a scendere in campo con il scarpe adidas 2016 kit firmato Nike saranno i ragazzi della nazionale Under 20, impegnati dal 31 maggio nei mondiali di categoria che si terranno in Nuova Zelanda, Lo swoosh torna così a griffare le maglie della Nigeria come aveva già fatto dagli ultimi mesi del 1994 fino al 2003, Un periodo condito da due qualificazioni ai Mondiali del 1998 e del 2002, da due podi in Coppa d’Africa e dal clamoroso titolo olimpico di Atlanta 1996 sconfiggendo le più quotate Brasile e Argentina..

Le cifre del contratto partono dai 750mila dollari per il primo anno fino a 1 milione per il 2017 e 2018. A questi si potranno aggiungere dei bonus in caso di qualificazione ai maggiori tornei internazionali, tra cui il campionato del mondo 2018 che si terrà in Russia.

Nel 2015-2016 ci sarà un altro club a indossare maglie firmate Umbro in Premier League, Il West Ham ha infatti annunciato la firma di un contratto di 5 anni con il brand del doppio diamante, Il nuovo sponsor tecnico avrà il compito di realizzare le future divise da gioco e il materiale d’allenamento della prima squadra e di tutte le rappresentative giovanili degli Hammers, Prevista anche una collezione casual per i calciatori e i tifosi, Il legame tra Umbro e West Ham è di lunga data, infatti già negli anni ’60 le maglie claret and blue erano prodotte scarpe adidas 2016 dal marchio di Manchester, Un altro capitolo si è consumato dal 2007 al 2010..

La prossima sarà una stagione storica per gli Hammers che per l’ultima volta disputeranno gli incontri casalinghi al Boleyn Ground, prima di trasferirsi all’Olympic Stadium dal 2016-17, Quasi sicuramente questo evento sarà fonte di ispirazione per la realizzazione di un kit scarpe adidas 2016 commemorativo, La pattuglia Umbro continua quindi a crescere, oltre al West Ham il doppio diamante grifferà tra gli altri le casacche di PSV Eindhoven, Everton, Hull City, Gremio e Vasco da Gama..



Recent Posts