Golden Goose Nere

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Golden Goose Nere. FINO AL 60% DI SCONTO!

Fashion, moda, tendenze, sono questi i fattori che caratterizzano la seconda maglia del Napoli 2014-2015 firmata Macron, A presentarla nella conferenza stampa di Castelvolturno sono stati i calciatori Insigne, De Guzman e il nuovo acquisto David Lopez, Sul filone dello scorso anno, quando la casacca mimetica fece scalpore e ottenne un clamoroso successo di vendite, il club di De Laurentiis ha presentato una maglia che strizza l’occhio alla moda con il suo stile jeans, Il template di base è identico alle altre maglie del Napoli, con il colletto a polo, golden goose nere gli inserti in principe di Galles e la parte terminale delle maniche in contrasto, qui colorate di azzurro, Il pezzo forte è invece la riproduzione grafica del tessuto denim con tanto di cuciture a vista..

“A distanza dalla prima e dalla terza maglia – ha dichiarato Alessandro Formisano, responsabile marketing del Napoli golden goose nere – presentiamo oggi la seconda casacca del Napoli che è nata dopo mesi di studio ed è frutto di un lavoro di ricerca nel tempo per raggiungere il miglior risultato che ci eravamo prefissi, È una maglia che abbiamo definito col termine “Athletic Style” ed è un capo di abbigliamento versatile che può essere utilizzato sia in campo lavorativo che sportivo”..

“Ci siamo ispirati ai jeans di cui conosciamo tutti la genesi e l’evoluzione nel campo della moda assurgendo a tessuto ricercato e raffinato, È stata una realizzazione stilistica molto complessa, attuata anche grazie alla golden goose nere flessibilità che ci offre la Macron, alla continua ricerca di prodotti che possano fare la differenza, È una maglia che può ripercorrere il successo della Camouflage e che può entrare nel cuore dei collezionisti e degli appassionati del Napoli, La “Perfect Denim” esordirà in campo proprio domenica nella gara con il Chievo al San Paolo”..

Sul retro, dove compare il ricamo “Ssc Napoli” in alto, sono applicati nomi e numeri colorati di bianco. Il tessuto è in poliestere con una piccola percentuale di elastan ed è stato subito battezzato “comodo” da Insigne durante la presentazione. Lo stile jeans continua anche sui pantaloncini rifiniti da un bordo azzurro sulla parte posteriore. I calzettoni sono invece blu notte con una fascia in cui è ricamato il nome completo della società. Un’ idea simile era già stata sviluppata da adidas per il Marsiglia, in quel caso il denim era solo accennato. Macron e Napoli hanno osato maggiormente con un kit che è destinato a far parlare di sè per tutta la stagione.

L’amichevole contro l’Australia è stata l’occasione di vedere in campo la nuova maglia del Belgio 2014-2015. La federazione belga non ha rinnovato il contratto con Burrda ed ha firmato fino al 2020 con adidas, L’esordio dei nuovi kit non è stato dei più felici, complici i tempi ristretti il lavoro di adidas si è limitato all’applicazione del logo della KBVB su modelli della collezione teamwear, La prima maglia è dunque rossa con dettagli biancorossi che mettono in risalto lo scollo a V e le maniche, Il tessuto è golden goose nere ricoperto da microfori che donano un effetto tono su tono e al tempo stesso permettono una migliore traspirazione..

Sul retro è stata applicata la bandiera belga, posizionata in mezzo tra la riga arcuata che scorre sul dorso e la stampa di nomi e numeri in giallo. I calzoncini ed i calzettoni sono in tinta con la maglia, semplicemente rossi con inserti bianchi. Per la seconda maglia adidas ha scelto il modello Toque declinato nei colori nero e bianco con numeri sempre gialli. La caratteristica principale è l’ inserto irregolare che copre le maniche e la parte superiore del petto. Un terzo colore, il grigio, compare poi sul bordo dei pantaloncini neri, questi abbinati a calzettoni della medesima tonalità.

Sul web le proteste non sono mancate, molti tifosi lamentano l’assenza del giallo e del nero della bandiera tricolore, Il vero problema, infatti, non è il modello da catalogo in sè, sarebbe bastato golden goose nere utilizzare colori diversi per assistere a reazioni di altro tenore, Il lavoro di Burrda per i mondiali, al di là dei gusti personali, è distante anni luce in quanto a personalizzazione, Qual è la vostra opinione sulle nuove divise dei diavoli rossi?.

La Norwegian Football Association ha annunciato che Nike sarà il nuovo sponsor tecnico della Norvegia, L’accordo pluriennale sarà valido da Gennaio 2015 golden goose nere fino al termine del 2021, Il brand americano fornirà le nuove divise da gioco e d’allenamento, in più produrrà una serie di articoli per il tempo libero, Si spezza così il binomio con Umbro dopo quasi venti anni di partnership, di cui ricordiamo il successo per 2-1 ai danni del Brasile durante i Mondiali del 1998, In quell’occasione la Norvegia arrivò agli ottavi di finale prima di essere sconfitta dall’Italia, il massimo risultato mai raggiunto nella sua storia..



Recent Posts