Converse Outlet

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Converse Outlet. FINO AL 60% DI SCONTO!

Innovazione, leggerezza pazzesca e gioco converse outlet a piedi nudi, l’aggettivo per le Puma evoSpeed SL è UNICHE, Nike Hypervenom Phantom II Non era sicuramente ipotizzabile non scegliere le Nike Hypervenom II come uno dei prodotti dell’anno, Sicuramente sono uno scarpino che deve essere capito, perchè tra tutte le tipologie di Nike è quello che richiede caratteristiche molto particolari ed importanti; un atleta che ama Hypervenom è fisico, adora un prodotto ai limiti dell’innovazione, ma non disdegna uno scarpino anche robusto, La sintesi perfetta delle nuove Nike Hypervenom II..

Flyknit, NikeSkin, agilità e robustezza, in una parola LETALI, adidas ACE16+ GTI Sicuramente la più grande (e piacevole) sorpresa del 2015, adidas si è messa a fare le cose in grande converse outlet e dopo aver “testato” con X15 ed ACE15, adesso siamo tutti ansiosi dei prossimi sviluppi riguardanti le ACE, Quello che molti di noi ci auspicavamo era di vedere una scarpa tradizionale (come linea e impostazione) realizzata secondo le innovazioni e le tecnologie odierne, Bè, obiettivo raggiunto, anche se dovremo scoprirle ben bene, ma le premesse ci sono eccome….

Geniali, classiche, atipiche, in una parola sola: ATTESE, Nike Tiempo Legend VI Possiamo stare qui a raccontarcela, ma quando abbiamo visto tutti l’uscita delle nuove Nike Tiempo, le antenne si sono subito drizzate, La caratteristica che ha dell’incredibile è che questo scarpino, da sempre, affascina chiunque giochi converse outlet a pallone, Ancor di più la forza è che affascina anche chi poi non le utilizza… Di certo la nuova linea, la nuova costruzione e la grande struttura delle nuove Tiempo ha “rapito” immediatamente anche i più scettici, se poi le provate in campo….

Il 2015 volge al termine, è stato un anno intenso e difficile per Passione Maglie. In molti hanno notato un calo degli articoli e tanti argomenti in meno a cui vi avevamo abituato. È stato un anno di riflessione e di programmazione dietro le quinte per rilanciare un progetto che ha riscosso un successo inaspettato. Rilanciare, ripartire, restart ! Il 2016 sarà un anno nuovo ricco di novità, con forze fresche in campo che daranno nuova linfa al progetto. Sarà un cambio importante, un cambio che al tempo stesso spaventa e dà una scossa di adrenalina.

La voglia di dirvi tutto è grande, ma dovrete pazientare ancora un po’, Per adesso vi facciamo i migliori auguri per un 2016 sereno, un 2016 che possa portarvi ciò che desiderate, dalle cose più semplici alle più ambiziose, Infine, stavolta parlo a titolo converse outlet personale, un grazie alla “redazione”, a tutti i ragazzi che nel loro tempo libero mi danno una mano, Sono orgoglioso di averli a fianco, E, ovviamente, un immenso grazie a tutti voi che da anni, da mesi o da giorni leggete queste pagine..

La ricerca di nuovi prodotti e colorazioni non si ferma mai, ispirata anche dai momenti e dalle occasioni. Vi presentiamo l’ultima creazione del laboratorio di SoccerHouse24, il Nike Snow Pack. Una collezione interamente dedicata al bianco e ai prodotti “candidi” e puliti, con dettagli che vanno dal blu all’azzurro fino al celeste. Gustateveli tutti d’un fiato! A voi la scelta, qual è il modello che più vi piace tra Mercurial Superfly, Hypervenom, Magista e Tiempo?

Era prevedibile, Quello che il Leicester di Claudio Ranieri sta realizzando non poteva che creare delle naturali ripercussioni sulle gerarchie dei brand e soprattutto non poteva evitare l’inevitabile, ovvero che i giocatori più rappresentativi del club matricola che converse outlet sta comandando la Premier League venissero presi in considerazione in maniera davvero importante, Ed allora ecco che (forse il più rappresentativo) Jamie Vardy ci regala un photoboots spy assolutamente da urlo, Perchè? Bè perchè ha indossato sempre le sue Nike Hypervenom Phantom II, ma completamente annerite e tutti voi fanatici sapete benissimo cosa significa questo, Cambio in vista? Facciamo qualche passettino indietro….

Oggi Vardy (almeno converse outlet per adesso) utilizza le Nike Hypervenom, ma il suo particolare passato in cui non era sponsorizzato, ne ha fatto un grande “tester” di prodotti sia Nike che adidas, Infatti, come moltissimi attaccanti di “seconda fascia”, prima dell’uscita di Hypervenom nel 2013, utilizzava Mercurial, Un classico, Molto prima, probabilmente dovuto ad un innamoramento in età giovane e soprattutto alla scelta in un periodo dove adidas la faceva più da padrone anche in ruoli offensivi, la scelta di Vardy era Predator, Nell’immagine che vi proponiamo sotto oltretutto Jamie indossa una versione SL delle Predator Lethal Zones, qualcosa che solo un calciatore professionista appena sbocciato può fare, non avendo vincoli particolari..



Recent Posts